Perché è importante essere ordinati e puliti

Essere ordinati e puliti è fondamentale perché facilita e agevola tante azioni quotidiane. Ad esempio, rende più semplice la convivenza in famiglia, con il partner e con i propri coinquilini.

Mantenere la casa in ordine è una questione di civiltà e di rispetto verso il prossimo ed evita litigi e malumori. La pulizia e l’ordine sono indispensabili anche nello studio: mantenere la propria postazione organizzata e rigorosa consente di trovare tutto più facilmente e non perdere tempo e risorse preziose.

Andiamo a scoprire qualche consiglio utile per avere una casa pulita e ordinata, sia quando si vive da soli che quando si condividono gli spazi con i propri cari o tra studenti universitari.

I benefici di avere una casa pulita

Quanto è rassicurante saper di mangiare in una cucina igienizzata e avere il bagno sempre riassettato!

Il trucco vincente è quello di riordinare gli spazi immediatamente dopo averne fruito. Ad esempio, è consigliabile lavare piatti e stoviglie ogni volta che si cucina e si consumano i pasti, individualmente come in compagnia. Ritrovare piatti e pentole sporche al mattino è controproducente, aumenta nervosismo e malumori, soprattutto quando non si trova nemmeno una tazzina o un cucchiaino per prendere un caffè.

Tenere gli spazi in comune in ordine vuol dire assicurare il benessere di tutti gli abitanti della casa e contribuire al rispetto reciproco. Meglio non accumulare libri, riviste e quotidiani sul divano, o pile di vestiti sulle sedie: basta un poco di accortezza e il gioco è fatto.

Essere ordinati e puliti nel proprio armadio

Avere un guardaroba in ordine vuol dire trovare prima gli indumenti di cui si ha bisogno ogni mattina, prima di andare al lavoro o all’università. Un trend molto in voga è il cosiddetto decluttering cleaning home che significa liberarsi periodicamente del superfluo per far spazio non solo a quello che serve realmente, ma anche ad una sorta di serenità interiore.

Questa procedura si può fare nel cambio stagione, ad esempio in occasione delle pulizie di primavera: servono solo degli scatoloni, un pizzico di pazienza e la consapevolezza di cosa si ha realmente bisogno. Gli oggetti e i vestiti in più possono essere portati ad uno smistamento o ad un centro di raccolta per il riciclo, oppure ai classici mercatini dell’usato.

Una postazione ordinata facilita lo studio

Perché è importante essere ordinati e puliti nello studio? Ma è semplice, in questo modo si ha un rigore mentale e una serenità che facilita l’apprendimento delle nozioni e la memoria.

Il cervello è composto di tanti cassettini che devono essere ordinati e organizzati come fossero le mensole dell’armadio. La mente deve essere sgombra per essere costantemente allenata e produttiva, l’atteggiamento deve essere rilassato per concentrarsi nello studio.

Studiare in una postazione piena di scartoffie, libri e quaderni in disordine è altamente controproducente.

Qualche trucco per essere ordinati nello studio

Ogni volta che si prende in mano una materia o una disciplina è importante fare spazio agli strumenti necessari e rimuovere quelli in più. Riporre libri e quaderni periodicamente libera non solo la scrivania ma anche la propria mente dalle nozioni in eccesso, rendendola libera e pronta ad elaborare concetti nuovi e del tutto rinnovati.

Essere ordinati e puliti in una brigata di cucina

Infine, parliamo di un ambiente in cui la pulizia e il rigore sono un qualcosa di fondamentale: la cucina professionale, il cui lo schema mentale è quasi maniacale.

Uno chef deve avere chiara in testa la base della ricetta, per poi sbizzarrirsi con ingredienti e preparazioni: se la sua postazione non è in linea con la sua organizzazione mentale… tutto va a farsi friggere!

Lo insegnano sin dalla scuola alberghiera, tutti gli strumenti devono essere puliti ogni volta utilizzati e il piano di lavoro deve essere sempre pulito, step by step. Naturalmente, se non si ha molto tempo a disposizione per sistemare/pulire, si può sempre ricorrere ad un’impresa di pulizia come impresadipulizieamilano.com.

In una brigata di cucina, inoltre, ognuno ha il suo compito e uno specifico ruolo, ecco perché è importante essere ordinati e puliti, per ottimizzare tempistiche e risultati.

Lascia un commento